Ricetta originale pandoro veronese

30 novembre 2012 12:220 commenti

Direttamente dalla tradizione veronese, eccovi la ricetta originale del pandoro, scelta per coloro che non amano il panettone (del quale vi proponiamo la ricetta originale milanese).

INGREDIENTI

Farina 610 g

2. Burro 250 g

3. Zucchero 175 g

4. Lievito di birra 30 g

5. Uova 8

6. Limone 1

7. Panna fresca 1 dl

8. Vanillina Un pizzico

9. Zucchero a velo 50 g

PREPARAZIONE

Appare fondamentale setacciare 75 grammi di farina in una piccola terrina, unendo 10 grammi di zucchero, ed il lievito che precedentemente andava sbriciolato, più un tuorlo. Impastate accuratamente il tutto, unendo 2 cucchiai di acqua tiepida. Lasciate lievitare l’impasto per un paio d’ore coprendolo con un telo.


Successivamente occorre unire 160 grammi di farina che andrà fatta scivolare giù da un setaccino, più 25 grammi di burro ammorbidito, più 90 grammi di zucchero e 3 tuorli. Impastate.

Lasciate ancora lievitare l’impasto per altre due ore. Passate le due ore, ggiungete dunque il resto della farina, 40 grammi di burro, 75 grammi di zucchero, 1 uovo intero e 3 tuorli. Impastate con calma e a lungo e fate lievitare per la terza volta, sempre coperto ed in luogo tiepido, per 2 ore.

Lavorate l’impasto ed inserite al suo interno panna, buccia grattugiata del limone,  burro e vanillina.

Impastate fino ad ottenere un ‘corpo’ morbido. Prelevate dalla pasta due palle e disponetela in 2 stampi precedentemente imburrati e fate lievitare in luogo tiepido finchè la pasta arriverà al bordo degli stampi. Cuocete per 40 minuti in forno preriscaldato a 190°. Abbassate il calore a 160° a metà cottura. Fate raffreddare e spolverizzate con lo zucchero a velo.

 






Tags:

Lascia una risposta