Home / Cucina / Ricette facili e veloci per oggi: petto di pollo con pomodori pachino e basilico

Ricette facili e veloci per oggi: petto di pollo con pomodori pachino e basilico

Oggi vogliamo proporvi un piatto molto interessante, facile da preparare e buono da gustare: petto di pollo con pomodori pachino e basilico. Una tra le ricette facili e veloci per preparare una cenetta rapida ma buona, ma che non mancherà di deliziare il vostro palato. Vi bastano pochi ingredienti e una sola padella dove far cuocere il tutto e in circa 20 minuti avrete preparato una deliziosa cenetta. Gli ingredienti che elencheremo sono pensati per 2 persone. 

Ecco quello che vi serve per cucinare il petto di pollo con pomodorini pachino e basilico (ingredienti per 2 persone, fate voi i giusti calcoli per le dosi se siete di più):

  • 2 petti di pollo
  • 20 pomodori pachino
  • 10 foglie di basilico
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di miele
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • Olio
  • Timo
  • Sale
  • Pepe
  • Peperoncino

Prendete una pentola abbastanza capiente e versatevi l’olio tanto quanto basta per bagnare tutta la padella. Quindi tagliate a pezzettini molto piccoli lo spicchio d’aglio e fatelo sfrigolare in padella, stando attenti che non si bruci. Aggiungete un pochino di peperoncino e quindi versarvi i pomodorini pachino ancora interi. Conditeli con timo, sale e pepe, quindi aggiungete i 2 petti di pollo, condendoli con gli stessi ingredienti appena citati.

Fate cuocere ben i 2 petti di pollo, 5 minuti da un lato e 5 minuti dall’altro, finché non si saranno ben cotti, quindi versate la salsa di soia sulla carne, e aggiungete un po’ di miele sui pomodorini. Quindi mescolate e lasciare cuocere ancora un po’.

A 2 minuti dalla fine della cottura, aggiungete le foglie di basilico, intere o spezzettate (a voi la scelta), mescolate ancora un po’, quindi spegnete il fuoco e servite in tavola caldo.

Per quanto riguarda i pomodorini pachino, potete anche tagliarli a metà prima di metterli sul fuoco, ma se scegliete quest’alternativa, metteteli in padella insieme ai petti di pollo.