Home / Cucina / cucina italiana / antipasti / Ricette gustose: vulcano di salmone con lava di caviale e sorpresa di formaggio cremoso

Ricette gustose: vulcano di salmone con lava di caviale e sorpresa di formaggio cremoso

Quest’oggi vogliamo proporvi una ricetta davvero molto semplice per quanto riguarda gli ingredienti, ma in cui il livello di difficoltà, seppur minimo, sta nella composizione del piatto. La ricetta di cui adesso vi elencheremo gli ingredienti è uno sfizioso antipasto che può rappresentare la soluzione ideale per fare bella figura con il/la vostra partner e dargli/le l’impressione di trovarsi in un ristorante con chef stellato. In più, cosa da non sottovalutare, il piatto è veramente delizioso. Noi lo abbiamo chiamato Vulcano di salmone con lava di caviale e sorpresa di formaggio cremoso, come fanno quelli bravi sui menu dei ristoranti chic. E adesso capirete perché. 

Ecco gli ingredienti che servono per preparare questa ricetta a base di salmone affumicato:

  • Salmone affumicato
  • Caviale (o uova di lompo)
  • Formaggio cremoso
  • Ravanelli
  • Rughetta
  • Aneto
  • Aglio in polvere
  • Sale
  • Pepe

Prendete due piatti: al centro di questi metteteci il formaggio cremoso: quest’ultimo può essere stracchino – ma allora dovrete non esagerare con la quantità – oppure un formaggio spalmabile meno denso. Più il formaggio cremoso sarà denso, meno dovrete metterlo e viceversa: ciò è importante al fine di non rendere il vostro piatto nauseante a lungo andare. Una volta versato il formaggio prendete il salmone affumicato e cominciate a ricoprire il formaggio con le fette di salmone, finché non sarà del tutto ricoperto. Cercate di dare al salmone la forma di una piccola montagnola che ricopra tutto il formaggio e che finisca al vertice con una piccola cavità.

Su questa ci mettere due cucchiai di caviale – ma andranno benissimo anche le uova di lompo – e a sua volta sopra queste ponete un ravanello tagliato a metà. Quindi potrete preparare il contorno: tagliate i ravanelli a metà e poneteli sul piatto a circondare il vulcano di salmone, quindi fate lo stesso con le foglie di rughetta fino a ricoprire il piatto.

Infine, le spezie: irrorate il piatto con un filo d’olio, sale, pepe, un pizzico di aglio in polvere e un po’ di aneto, quindi servite subito – o se lo avete preparato in anticipo mettetelo in frigo.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *