Home / Cucina / Ricette leggere a base di pesce: insalata di seppie e finocchi

Ricette leggere a base di pesce: insalata di seppie e finocchi

La ricetta di oggi è semplice, facile da preparare e gustosissima. L’insalata di seppie e finocchi è un piatto unico leggero e buonissimo. Perfetto per chi vuole mantenersi in forma e per chi, dopo le feste, sta cercando di smaltire qualche chilo di troppo. Scopriamo come realizzare questa ricetta light. Poche calorie ma tanta bontà nel nostro piatto di oggi.

COME PREPARARE L’INSALATA DI SEPPIE E FINOCCHI

 

Ingredienti per 2 persone:

400 g di seppie

1 finocchio

1 carota

1 cipolla bianca

1 costa di sedano

10 olive nere taggiasche

1 cucchiaio di aceto di vino bianco

1 mazzetto di erba cipollina

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

1 limone

sale q.b.

pepe nero in grani q.b.

 

Preparazione:

Pulite e lavate accuratamente le seppie. Sbucciate la cipolla, lavatela e tagliatela in 4 parti. Lavate il sedano e la carota. Riempite di acqua una pentola ampia. Aggiungete la carota, la costa di sedano, la cipolla, qualche grano di pepe e l’aceto. Quindi portate ad ebollizione. A questo punto unite le seppie e fatele cuocere per 20-30 minuti a seconda della loro grandezza. Non appena riuscirete ad infilzarle con una forchetta, le seppie saranno pronte e potrete spegnere il fuoco.

Lavate l’erba cipollina, asciugatela e tritatela. Pulite il finocchio eliminando le parti più rovinate, tagliatelo a fettine sottili, lavatelo es asciugatelo. Con una schiumarola prelevate dalla pentola le seppie e tagliatele a listarelle. In una ciotola mettete le seppie, il finocchio e le olive taggiasche. A parte preparate un’emulsione con il succo di mezzo limone, l’olio e un pizzico di sale. Versatela nella ciotola con le seppie, regolate di sale, aggiungete l’erba cipollina tritata, mescolate bene e servite.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *