Home / Cucina / Ricette leggere per depurarsi: minestra di carciofi e orzo

Ricette leggere per depurarsi: minestra di carciofi e orzo

Continuiamo a proporvi delle ricette leggere ma gustose. Perfetta per le rigide serate invernali è la minestra di orzo e carciofi. Un piatto unico buonissimo, facile da preparare e salutare. I carciofi, verdure di stagione hanno un sapore particolare ma sono ricchi di sostanze importantissime per la nostra salute. Ma occupiamoci di questa ricetta e vediamo come realizzarla.

COME PREPARARE LA MINESTRA DI ORZO E CARCIOFI

 

Ingredienti per 4 persone:

400 di orzo perlato

8 carciofi

2 pomodori ramati

40 g di parmigiano reggiano

1 cipolla

prezzemolo q.b.

olio extravergine di oliva q.b.

sale q.b.

pepe q.b.

 

Preparazione:

Per prima cosa pulite i carciofi, tagliateli a striscioline sottili e lavateli. Sbucciate la cipolla, lavatela e tagliatela a fettine. Tritate il prezzemolo e tagliate a cubetti i pomodori. In una padella mettete i carciofi, il trito di prezzemolo, i cubetti di pomodoro e la cipolla. Aggiungete acqua fredda fino a coprire tutti gli ingredienti e portate a cottura. Se il liquido dovesse asciugarsi aggiungete dell’acqua calda. Ricordate però che la consistenza finale deve essere quella di una zuppa. A parte intanto cuocete l’orzo perlato. Non appena l’orzo sarà pressoché pronto scolatelo ed unitelo ai carciofi. Continuate a cuocere per 5 minuti, aggiungete il parmigiano, regolate di sale e pepe e mescolale. Trasferite la minestra in una zuppiera, condite con un filo di olio extravergine e servite.

Loading...