Home / Cucina / Ricette tipiche per le feste: le frittelle di baccalà

Ricette tipiche per le feste: le frittelle di baccalà

Le frittelle di baccalà sono uno tra i più tipici antipasti della tradizione di Natale del nostro paese. Perfette per il pranzo del Natale o per la cena della Vigilia, sono molto semplici da preparare.  Ma ovviamente potrete preparare queste frittelle anche per il cenone di Capodanno come sempre il menù è a nostra discrezione, tutto dipende dai nostri gusti. Seguiamo la ricetta e scopriamo insieme cosa ci occorre e come realizzare questo antipasto natalizio.

 LEGGI QUI ALTRE RICETTE DI NATALE

COME PREPARARE LE FRITTELLE DI BACCALÀ

 

Ingredienti:

300 g di filetti di baccalà

3 fette di pane

150 ml di latte

2 spicchi di aglio

2 cucchiai di farina

prezzemolo q.b.

basilico q.b.

timo q.b.

olio per friggere q.b.

sale q.b.

 

Preparazione:

Tenete in ammollo i filetti di baccalà per 24 ore. Privateli della pelle e delle lische. Eliminate dalle fette di pane la crosta e fatele ammorbidire nel latte. Lavate, asciugate e tritate il prezzemolo, il basilico e il timo. Sbucciate, lavate e tritate anche gli spicchi di aglio. Lavate i filetti di baccalà, ascigateli bene e sminuzzateli grossolanamente. Prendete una ciotola mettete i pezzetti di baccalà, il trito di erbe ed aglio e il pane precedentemente scolato, strizzato e sbriciolato. Aggiungete un pizzico di sale e pepe e mescolate bene il tutto. Formate con l’impasto delle frittelle, passatele nella farina e friggetele in abbondante olio bollente. Fate sgocciolare le frittelle su della carta assorbente e servite calde.

Buone Feste a tutti

 

Loading...