10 cose da sapere sulla caffeina

2 settembre 2013 11:300 commenti

caffeinaI più assidui bevitori di caffè avranno piacere nel leggere dieci importanti nozioni sulla loro bevanda preferita e sul suo ‘ingrediente’ principale: la cafferina.

1) Un caffè decaffeinato non è un caffè senza caffeina. Secondo gli ultimi studi condotti in centri specializzati negli Stati Uniti, è stato accertato che in una tazza di caffè decaffeinato sono contenuti 13 mg di caffeina, mentre una tazza normale tra i 95 e 200 mg.

2) La caffeina impiega dai 30 ai 60 minuti per il raggiungimento del suo massimo livello nel sangue. Il corpo elimina tipicamente metà della sostanza in tre/cinque ore. Gli effetti sono superiori per le persone che solitamente non consumano caffeina.

3) Le donne, solitamente, metabolizzano la caffeina in maniera più veloce rispetto agli uomini. I fumatori elaborano la sostanza due volte più rapidamente rispetto ai non fumatori.

4) Le bevande energetiche contengono meno caffeina di quanto si pensi. Ad esempio, il loro contenuto è minore di una tazza di caffè stretto vecchio stile. La caffeina è molto presente poi nel tè.

5) Non è vero che i chicchi di caffè più scuri sono pieni di caffeina. Prova ne è il fatto che il processo di tostatura brucia la caffeina.

6) La caffeina non è disponibile solamente nel caffè. E’ disponibile anche in foglie di te, noci di cola o fave di cacao. Può essere poi aggiunta artigianalmente ad altri prodotti.

7) Non tutti i tipi di caffè presentano le stesse dosi di caffeina. Ogni marca ha i suoi dosaggi: Ad esempio, il caffè di Starbucks ha il doppio di caffeina rispetto a McDonald’s.

8) Stando alle ultime stime l’80% della popolazione americana consuma 200 mg di caffeina ogni giorno. Chi consuma sopra i 400 mg ha problemi di insonnia, irritabilità e battito cardiaco accelerato.

9) Qual è il paese che consuma più caffeina al mondo? La Finlandia. Un adulto in media ne consuma 400 mg.

10) Il 98% della caffeina che consumiamo proviene da bevande.

Tags:

Lascia una risposta