11 cose che non sapevate su J.K. Rowling

16 settembre 2013 08:000 commentiDi:

Harry-Potter-Hedwig (Custom)

Siete sicuri di conoscere bene J.K. Rowling?

Come chi è J.K. Rowling? Lei, scrittrice americana, è la donna che ha dato letteralmente vita ad Harry Potter, il maghetto che le è valso la fama e la ricchezza. Ora che sappiamo chi è, vediamo quali sono le 11 cose che probabilmente non sapevate di J.K. Rowling.

1. J.K. Rowling per il personaggio di Hagrid si è ispirata ad un motociclista incontrato anni prima.

2. JK Rowling non ha mai parlato in modo specifico della religione di Harry Potter in quanto temeva che i lettori cristiani potessero indovinare il finale.

Per me i parallelismi religiosi sono sempre stato evidenti, ha dichiarato la scrittrice, Ma non ho mai voluto parlare troppo apertamente, ho preferito non dare troppe indicazioni ai lettori.

► Esplorare il mondo di Harry Potter in Google Maps ora è possibile

3. La morte di Edvige in Doni della Morte era un passaggio necessario, in quanti segna la fine dell’innocenza di Harry.

La perdita di Edvige ha rappresentato una perdita di innocenza e di sicurezza. Voldemort uccidendola ha segnato la fine dell’infanzia. Mi dispiace… io so che la morte sconvolge un sacco di gente!


4. La scrittrice ha rifiutato più volte l’offerta di Michael Jackson di trasformare Harry Potter in un musical.

5. The Tale of Three Brothers della Rowling è ispirato al racconto The Pardoner’s Tale de I racconti di Canterbury.

6. JK Rowling ha seriamente preso in considerazione l’idea di uccidere Ron.

Stranamente, ho pensato fin dall’inizio che nessuno di loro sarebbe morto. Poi a metà, che credo sia un riflesso del fatto che non ero in un momento molto felice, ho cominciato a pensare che avrei potuto far fuori qualcuno di loro. Per puro dispetto. 

7. JK Rowling stava per apparire in un episodio di Doctor Who ambientato nell’universo di Harry Potter.

8. La Rowling ha inventato Quidditch dopo un litigio con il fidanzato dell’epoca.

► Vola sulla scopa come Harry Potter [VIDEO]

9. Il nome che la Rowling ha dato a questa creatura non deriva, come tutti pensano, da ‘quiddità‘, cioè l’essenza di una cosa, ma dal fatto che dopo il litigio la scrittrice ha riempito ben cinque fogli con parole a caso con la Q come iniziale, fino a che è arrivata Quidditch.

10. JK Rowling ha scritto il suo primo racconto intitolato Coniglio all’età di sei anni.

11. I suoi genitori si sono conosciuti alla stazione di King Cross, per questo quando Harry Potter va ad  Hogwarts il suo treno parte da lì.






Tags:

Lascia una risposta