Home / Curiosità / Addio Richard Sapper, l’uomo che disse no alla Apple

Addio Richard Sapper, l’uomo che disse no alla Apple

Era tedesco, ma amava Milano, città nella quale viveva e lavorava dal lontano 1958. Richard Sapper si è spento all’età di 83 anni il 31 dicembre 2015, poco prima dell’arrivo del nuovo anno, lasciandoci un’eredità culturale in termini di design davvero invidiabile. Ma Sapper è passato alla storia anche per un no, uno di quei rifiuti che ti cambiano la vita: lui disse di no a Steve Jobs, che al tempo lo voleva in California per rinnovare il design dei suoi iPhone. Sapper disse di no, preferendo stare lontano dalla luce dei riflettori, e soprattutto preferendo restarsene nella sua Milano.

Richard Sapper è stato tra i massimi esponenti dell’industrial design: dopo aver lavorato alla Mercedes-Benz, arrivò in Italia dove si trasferì in pianta stabile, lavorando prima per Gio Ponti, poi per Kartell, poi per Brionvega e collaborando con moltissime altre aziende rinomate e importante, come Artemide, ad esempio, da cui ebbe vita la lampada Tizio, e con Alessi, dalla cui esperienza nacque il bollitore 9091.

Un nuovo concetto di design, più emozionale e meno freddo, meno statico, il suo: una filosofia produttiva che gli permise di ricevere moltissime onorificenze e premi, tra cui si contano i 10 (10!) Compassi d’Oro, vale a dire l’Oscar del design. Sapper però non amava molto le luci dei riflettori e così di lui si è sempre sentito parlare poco. E lontano dai riflettori ha deciso di restarci quando disse di no a Steve Jobs, che poi scelse Jony Ive.

Richard Sapper ha comunque dimostrato una cosa: si può essere grandi e importanti anche senza accettare la tentazione del guadagno sicuro, mantenendo la propria indipendenza, non sacrificando le proprie scelte di vita in nome del dio danaro. Questa, di gran lunga, è stata senza dubbio la sua più grande vittoria: e oggi lo ricordiamo così, come l’uomo che disse di no alla Apple, ma soprattutto come Richard Sapper, uno dei migliori designer che abbiamo mai avuto.

Loading...