Arrestati tre cannibali

16 aprile 2012 08:000 commenti

Il cannibalismo è una pratica molto diffusa e spesso sui giornali e in tv sia riportano notizie di cannibali sorpresi a mangiare le proprie vittime umane, magari scomparse da tempo e ritrovate poi, purtroppo, fatti a pezzettini presso qualche insospettabile mangiatore di uomini. Una storia simile viene dal Brasile, per la precisione Guaranhuns. Qui sono stati trovati ed arrestati tre cannibali: Jorge e Elizabeth Pires da Silveira, di 51 anni e Bruna da Silva di 25 anni.  in seguito ad alcune segnalazione i tre individui sono stati rintracciati e presi in custodia dalla polizia di Democrito Honorato con l’accusa,appunto, di cannibalismo. Uno degli arrestati, Jorge ha anche scritto un libro dal titolo “Le relazioni di uno schizofrenico” in cui racconta che il loro mangiare carne umana faceva parte di un rito molto diffuso tra la setta dei “Cartel”.


Nel libro vengono descritte le modalità del rito nei minimi particolari dall’individuazione della vittima fino al cannibalismo vero e proprio. Questo tipo di rito, secondo Jorge, dovrebbe essere ripetuto 3 volte l’anno e ha lo scopo di purificare l’anima. I resti di due “prede” sono stati ritrovati nel giardino dei 3 cannibali. Si trattava di due donne scomparse e ricercate: Alexandra Falcao di  20 anni e Gisele da Silva di 30.






Tags:

Lascia una risposta