Home / Curiosità / Asteroide 2004 BL86: i punti migliori per vederla il 26 gennaio

Asteroide 2004 BL86: i punti migliori per vederla il 26 gennaio

Dopo il passaggio della cometa Lovejoy un nuovo appuntamento imminente aspetta tutti gli appassionati di astronomia: il prossimo 26 gennaio l’asteroide 2004 BL86 illuminerà la notte sul pianeta Terra grazie alla distanza ravvicinata. Precisiamo subito che, aldilà di quello che hanno voluto far intendere alcuni link allarmisti condivisi sui Social Network, non ci sono assolutamente pericoli. L’asterioide che sarà visibile dalla terra sarà uno spettacolo della natura senza drammi da fine del mondo. Insomma nessuna paura. 

La vicinanza infatti è tale da illuminare approssimativamente a circa 1.2 milioni di km dalla Terra (ovvero più o meno tre volte la distanza della Luna dalla Terra) ma non abbastanza da creare pericoli. Bisognerà infatti aspettare il 2027, stando ai dati della NASA, per un passaggio più ravvicinato una roccia spaziale delle stesse dimensioni. Ma intanto concentriamoci su quello che sta per accadere nei nostri cieli il prossimo 26 gennaio. In molti sono ansiosi di vedere il passaggio dell’asteroide anche se vederla ad occhio nudo sarà difficile (la magnitudo stimata infatti non supera 8.8). Si potrà al massimo notare un inconsueto chiarore nel cielo stellato.

Per chi vuole avere un’idea dettagliata di cosa succederà, ma non ha gli strumenti adatti per osservare il passaggio dell’asteroide 2004 BL86, ricordiamo che il 26 gennaio sarà trasmesso tutto in diretta streaming dallo SLOOH. Se volete vedere dal vivo invece potrebbe essere sufficiente un binocolo o un telescopio amatoriale: puntatelo verso il cielo a partire dalle ore 18.00 del 26 gennaio.

L’asteroide dovrebbe essere visibile dal tardo pomeriggio fino all’alba del 27 gennaio. Ovviamente il consiglio per una migliore visione è quello se possibile di stare in un posto non troppo illuminato, quindi lontano dai centri urbani. Del resto a che vi serve la tv se il cielo offre uno spettacolo tanto incredibile e affascinante? In che direzione guardare? L’asteroide passerà tra le costellazioni di Idra, Cancro e Leone. E’ qui quindi che dovete indirizzare il telescopio per poterne ammirare il passaggio. Buono spettacolo a tutti!

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *