Aveva ragione Messner, lo Yeti è un orso

19 ottobre 2013 08:290 commentiDi:

Impronta di Yeti

Cade così un altro mito. Lo Yeti in realtà non è l’abominevole uomo delle nevi, bensì una particolare specie di orso. A dirlo uno studio condotto dal genetista Bryan Sykes  dell’Università di Oxford.

Lo studioso ha analizzato dei peli di animali sconosciuti, in particolare uno che si trova nella regione di Ladakh nell’Himalaya occidentale e un altro nel Buthan, sui quali sono stati effettuati i test del DNA. Il successivo confronto del genoma con quelli di altri animali ha rilevato una corrispondenza genetica del 100% con un campione di mascella di un antico orso polare trovato nelle isole norvegesi Svalbard.


Yeti in Siberia le prove inconfutabili

Il reperto analizzato risale ad un periodo compreso tra 40mila anni fa e 120mila anni fa, il periodo in cui, proprio in quelle zone, si stava verificando la distinzione tra l’oro polare e l’orso bruno. Date queste premesse lo studioso ha dedotto che lo Yeti altro non sarebbe che un animale ibrido tra queste due specie che, rimasto isolato nel suo ambiente congeniale, non ha subito ulteriori mutazioni.

Catturato uno yeti, ma è solo una bugia a fin di bene

Una bella rivincita per Reinhold Messner che da sempre sostiene qeìuesta tesi ma che non è mai stato preso sul serio.






Tags:

Lascia una risposta