I banchieri più belli del mondo nel 2014

5 agosto 2014 11:380 commentiDi:

THE WOLF OF WALL STREET

Chi non ricorda l’affascinante Michael Douglas nei panni del ricchissimo Gordon Gekko, reso più volte immortale dalla macchina da presa di Oliver Stone, nelle varie versioni filmiche dedicate al mondo di Wall Street? E chi non ricorda l’accattivante Leonardo Di Caprio nei panni del cinico protagonista di The Wolf of Wall Street? Gli uomini più ricchi del mondo nel 2014 secondo Forbes

A volte anche il serio mondo dei banchieri e della finanza incontra l’universo effimero della bellezza. E il risultato di questo esperimento è ad esempio il sondaggio che vi proponiamo, che ha cercato di individuare, attraverso i social network, i banchieri più avvenenti del mondo nel 2014.


Gli uomini più ricchi del mondo nel 2013, tra vecchi Paperoni e nuovi filantropi

Non è necessariamente vero, infatti, che gli uomini più ricchi e influenti del mondo si dedicano completamente al denaro. L’indagine ha infatti dimostrato una serie di protagonisti particolarmente attenti al proprio aspetto estetico. Il social network americano Hinge, in collaborazione con la rete di news economiche CNBC ha chiesto agli utenti quali fossero gli uomini della finanza più avvenenti del momento.

La risposta, a maggioranza, ha così incoronato i banchieri di Goldman Sachs, seguiti dai collaboratori di Barclays e al terzo posto da quella della Svizzera UBS, la quale è stata insignita anche di un apprezzamento particolare per il suo impeccabile ceo, Sergio Ermotti, maestro di indiscussa eleganza a livello internazionale.

La classifica statunitense comprendeva alcune tra le principali banche degli Stati Uniti con l’aggiunta solo di alcune straniere a parte la svizzera UBS. Tra queste, ad esempio, l’elvetica Crédit Suisse, Hsbc e Wells Fargo. E’ possibile che si sia stata una preferenza per le banche USA, più note e meglio conosciute? Sull’ascendente globale del fascino latino il mondo della finanza discute ancora.






Tags:

Lascia una risposta