Home / Curiosità / Blackstar di David Bowie primo in USA e Italia

Blackstar di David Bowie primo in USA e Italia

Il venticinquesimo e ultimo album di David Bowie, rilasciato l’8 gennaio del 2016, è primo nelle classifiche USA e Italia: Blackstar – questo il titolo dell’album – riesce a consacrare da postumo David Bowie sul gradino più alto del podio nella chart di Billboard negli Stati Uniti, superando così il precedente primato che spettava a The Next Day, album pubblicato nel 2013, che però riuscì a piazzarsi solamente in seconda posizione. 

Gli altri album che sono riusciti a piazzarsi nelle prime 10 posizioni della chart di Billboard negli USA sono stati infatti Station to Station, che si è posizionato terzo nel lontano 1976, seguito da Let’s Dance (1983), piazzatosi in quarta posizione, Diamond Dogs, quinto nel 1974, David Live, ottavo nel 1974 e infine Young Americans, che riuscì a posizionarsi sul nono gradino nel 1975. Con Blackstar, dunque, il compianto David Bowie riesce a raggiungere la prima posizione e non solo negli Stati Uniti.

Infatti, anche in Italia l’ultimo album di David Bowie riscuote il successo che merita, debuttando al primo posto della classifica Fimi, seguito dall’album di Marco Mengoni Le cose che non ho e da Adele con l’album 25. Il successo internazionale di Blackstar vede le sue cause prevalentemente nella recente scomparsa di David Bowie, avvenuta la scorsa settimana e che ha lasciato un senso di malinconia in tutti i suoi fan ma anche nei fan della musica internazionale che la musica di David Bowie l’hanno cantata, ascoltata, danzata.

A beneficiare del triste avvenimento, anche altri album di David Bowie, con un Best Of che è riuscito a raggiungere la quarta posizione nella classifica USA, mentre da noi è attualmente solo al 26esimo posto. E qualcosa ci dice che Blackstar resterà in alto per lungo tempo ancora.

 

Loading...