Si butta nella spazzatura per scappare dalla fidanzata

16 febbraio 2013 18:300 commentiDi:

In Russia un giovane si lanciato nella spazzatura utilizzando il condotto del condominio della casa dove vive la fidanzata per sfuggire a una litigata. L’uomo ha 32 anni e deve essere veramente esasperato dai continui battibecchi con la donna che ama per arrivare a fare un gesto simile.

Il tentativo di trovare una via di fuga che evidentemente nel rapporto non trova lo ha portato a mescolarsi tra i rifiuti. Tutto, quindi, tranne che continuare a discutere con la sua ragazza. L’uomo era stanco dei continui rimproveri della compagna ed ha quindi preso la via più veloce per andarsene.

Questa via era lo scivolo della spazzatura che porta i rifiuti al vano centralizzato dove viene raccolta per le abitazioni. L’uomo non ci ha pensato e ha visto in questa via d’uscita comunque una strada migliore che restare a discutere con la sua ragazza.

Questa fuga, però, si è rivelata problematica, anche questa. L’uomo è infatti rimasto incastrato al quinto piano. Ha chiesto aiuto e anche chiesto agli abitanti del palazzo di non buttare rfiuti. Per salvarlo sono intervenuti i pompieri che lo hanno liberato dal condotto della spazzatura. Quando si dice che un rapporto necessita di una via d’uscita non significa prendere la prima via che c’è.

 

Tags:

Lascia una risposta