Buffer

Cacciato dall’Arabia Saudita perchè troppo bello

26 aprile 2013 13:330 commentiViews: 3963

algala

All’inizio di questo mese i media hanno reso noti i nominativi dei tre uomini che sono stati espulsi dall’Arabia Saudita dalla polizia religiosa per essere “troppo bello”. Un giornale locale ha spiegato che gli uomini erano stati presi di mira nel timore che le visitatrici cadessero ai loro piedi”, e sono stati rapidamente trasferiti ad Abu Dhabi.

Uno dei tre uomini è Omar Borkan Al Gala, un fotografo, attore e poeta di Dubai. Al Gala è uno dei tre ‘famigerati’ uomini avvenenti che hanno ricevuto questo trattamento dal loro Paese. L’uomo ha postato un link all’articolo originale che riporta la notizia della sua espulsione sul proprio profilo Facebook, commentando come segue: “La bellezza di una donna deve essere vista nei suoi occhi occhi, perché quella è la porta del suo cuore, il luogo dove l’amore risiede”.

L’Huffington Post ha contattato Al Gala per chiedergli cosa si prova ad essere così “davvero, davvero ridicolmente bello” al punto da essere buttato fuori da un paese, ma è ancora in attesa di ricevere un responso.

I tre uomini, peraltro, erano delegati alla promozione degli Emirati Arabi presso gli Stati Uniti. Al momento, l’identità degli altri due uomini esplusi dal Paese non è conosciuta, ma i media sperano di capire al più presto chi sono i ‘compagni di sventura’ di Al Gala.

Tags:

Lascia una risposta