Carne di cavallo nelle polpette Ikea

26 febbraio 2013 10:490 commenti

Succede nuovamente,dopo le lasagne della Findus e dopo il scandalo Nestlè. Questa volta succede all’Ikea. Ci sono brutte notizie per coloro che quando vanno a fare shopping presso uno dei negozi della multinazionale svedese rimangono affascinati dalle famose polpette vendute nell’area food. Il gigante dei mobili svedesi ha dichiarato di aver ritirato lunedì una partita di polpette congelate in seguito ad alcuni test che hanno rilevato tracce di carne di cavallo.

Durante la scorsa settimana, alcuni ispettori della Repubblica Ceca hanno rilevato mediante analisi del Dna tracce di carne di cavallo in due chili e duecento grammi di polpette di carne congelata, la quale era stata etichettata come carne di manzo e di maiale ed era in commercio per conto del brand  Kottbullar.

Ritiro dal commercio

Ikea sostiene di aver ritirato le polpette e di aver bloccato il ‘lotto incriminato’. La spedizione delle polpette nelle quali sono state rinvenute carne di cavallo aveva riguardato i seguenti Paesi:  Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria, Francia, Regno Unito, Portogallo, Italia, Paesi Bassi, Irlanda, Cipro, Grecia, Spagna e Belgio. A riportare questa notizia è il Wall Street Journal. Il prodotto è stato successivamente rimosso anche dai negozi Ikea presenti in Svezia.

Il portavoce Ikea Ylva Magnusson ha dichiarato al Wall Street Journal che “Non appena abbiamo ricevuto queste informazioni dalle autorità ceche sono state bloccate le vendite di questo lotto di produzione particolare”. Magnusson ha poi aggiunto: “I controlli da noi eseguiti non hanno riportato tracce di carne di cavallo, ma naturalmente dobbiamo approfondire ulteriormente questo aspetto”.

 

Tags:

Lascia una risposta