Casa in fiamme e lui corre per salvare la birra

25 novembre 2013 08:450 commentiDi:

Walter Serpit

Si chiama Walter Serpit l’uomo che ha fatto il prode gesto di entrare in una casa in fiamme per salvare la sua birra. L’uomo, che vive in Georgia insieme alla moglie e due figli ha messo a repentaglio la sua vita per salvare da morte certa e dolorosa la cassa di Bud Light da sei che aveva riposto nel frigo.

Walter Serpit, che ha ammesso di essere un alcolista, ha fatto il gesto in maniera automatica spinto dalla sua dipendenza, fortunatamente prima di perdere il controllo aveva già portato in salvo tutta la sua famiglia.

L’uomo ha raccontato che l’incendio è divampato all’improvviso mentre la famiglia era in casa a guardare la tv. La stanza si è riempita di fumo in pochi secondi e la famiglia ha fatto appena in tempo a scappare prima che le fiamme li investisse.

Una volta fuori, Walter si è ricordato della sua birra e, nonostante sia malato e non riesca a camminare senza bastone, è corso nuovamente in casa e, una volta dentro, una porta ha rischiato di cadergli addosso. “Potevo realmente morire”, ha detto alle autorità.

Tags:

Lascia una risposta