Chiede perdono alla moglie camminando in ginocchio per strada

11 luglio 2012 08:000 commenti

In Cina, qualche giorno fa è accaduta uno un fatto molto particolare che sta a metà strada tra la romanticheria e il bizzarro. Nel paesino di Putian, situato nella provincia cinese di Fujian, un uomo ha cominciato a camminare per strada in ginocchio e a ogni passo, batteva la testa a terra. Inizialmente, i passanti gli chiedevano se avesse bisogno di qualche aiuto ma lui continuava senza esitazione il suo piano.


Il singolare episodio ha richiamato nel tranquillo paesino televisioni e giornalisti che indagando sulla sua storia sono venuti a conoscenza del fatto che questo suo strano gesto è una forma di pentimento per una colpa commessa nei suoi confronti. Non si sa ancora a cosa si riferisse quando si è parlato di colpa, fatto sta che non si sa se la pena autoimpostasi da questo originale cinese abbia fatto effetto e se lui abbia potuto raccogliere i suoi frutti.






Tags:

Lascia una risposta