Home / Curiosità / Cinque domande da fare per forza al primo appuntamento

Cinque domande da fare per forza al primo appuntamento

Cosa dire al primo appuntamento? Il primo appuntamento è sicuramente un momento in cui una leggera agitazione di insinua nei nostri corpi e ci fa perdere quella lucidità che vorremmo tanto che non ci abbandonasse in una situazione del genere. Il primo appuntamento è un modo per conoscersi o per conoscersi meglio se si è già amici. Il primo passo è senza dubbio quello di scegliere  un luogo che ci rappresenti, evitando posti troppo affollati: la conversazione durante questa occasione è importantissima. Così come è importante essere sinceri e onesti. Gentilezza, fermezza e sicurezza di noi stessi ci aiuteranno ad affrontare questo momento. Vi proponiamo una lista di possibili domande per intavolare alcune conversazioni ed evitare quei momenti di silenzio che possono essere davvero molto imbarazzanti.

  • Cosa ami fare nel tempo libero? In questo modo potremmo sia spiegare le nostre passioni sia capire cosa piace a chi ci è davanti e trovare anche uno spunto per un nuovo possibile appuntamento.
  • Quali libri o film ti piacciono di più? Questo è un modo per raccontare all’altra persona qualcosa dei nostri interessi culturali e per cominciare a trovare, attraverso un film o un libro, un elemento in comune.
  • Hai un sogno che non hai mai realizzato? Questa domanda ci permetterà di conosce i desideri di una persona e a riscoprire anche nostri di progetti, progetti che magari abbiamo dimenticato e messo da parte.
  • Quali sono le persone più importanti della tua vita? Genitori, nonni. fratelli, amici, sono tante le persone che riempiono le nostre vite ma poche quelle che fanno la differenza. Con questa domanda avremo modo di spiegare quali sono le persone a noi più care e quali sono quelle più vicine al nostro interlocutore.
  • Cosa ti fa arrabbiare? Dobbiamo ricordare che è solo quando diamo il peggio di noi stessi che chi ci è davanti capisce realmente come siamo fatti

Ricordate di non far sentire la persona con la quale stiamo uscendo a disagio, non dobbiamo farla sentire sotto interrogatorio. La conversazione deve essere presa alla leggere, non bisogna mai chiedere nulla insistentemente e fastidiosamente. Infine un consiglio: dobbiamo essere solo noi stessi!

Loading...