Come ‘non cadere’ in gelosia

20 dicembre 2013 18:290 commenti

angelina

Una relazione è una partnership. Si tratta di un impegno preso tra due persone, nel senso che ci si distingue l’uno dall’altro nella buona e nella cattiva sorte. Purtroppo, quando si tratta di un problema di gelosia, entrambe le parti sono coinvolte. Tendiamo a concentrarsi sulla persona che è intrappolato nella prigione della preoccupazione, più che dell’altra persona che viene catturata nella linea di fuoco, in parte perché abbiamo bisogno di liberare quella parte, poi saremo in grado di aiutare a guarire l’altra.

 

Beh, io ora sto andando a condividere anche quella dannata prigione delle persone.

 

Essere accusati e ricevere diffidenza da parte della persona che amiamo è un disagio e un dolore preciso che non si può sopportare per molto tempo. Sia che si allontanino o prendano una posizione e urlino a te, (l’attaccante) di smetterla, di ascoltare per favore ciò che state dicendo e  ciò di cui li state accusando.

 

Di volta in volta ci provano duramente a rassicurarti cheti amano e che non sono interessati né desiderosi di chiunque altro. Quando cercano di dirti che è tutto nella tua mente, rischiano di essere attaccati più per difesa. Senza dubbio è un circolo vizioso. Loro diventano paranoici che non importa dove siano, tu sei già convinta che ti hanno tradito in qualche modo. Aspettano che accada l’inevitabile. Alcune volte ci vogliono un paio di giorni, a volte accade immediatamente. Non di meno devono stare a preoccuparsi di quando accadrà. Temono che questa volta non saranno in grado di dire la cosa giusta. Temono che ti renderanno ancora più depressa e irrazionale per quello che ti diranno. Cominceranno a sentirsi, “maledetto me se lo faccio, e maledetto me se non lo faccio”. Personalmente odio quella sensazione. E pensare di mettere qualcuno in quella posizione mi fa venire voglia di scappare più veloce di Forrest Gump.

 

La mancanza di cure che usi a quella persona attraverso le tue insicurezze della gelosia è reale per loro quanto i tuoi sentimenti per l’essere intrappolata nel carcere di dubbio. Ci sono molti scenari per spiegare perché la gelosia cresce dentro le persone, ma gli innocenti che in realtà non fanno niente per far scattare quella paura dentro di te, sono le vittime innocenti. Le persone che sono arrivate al punto di identificare i loro problemi e hanno iniziato ad affrontarli, si ricordino che l’altra persona che è lì con voi. Anche loro hanno bisogno di un’attenzione speciale, perché hanno condiviso le tue paure e le tue pene. In un modo molto diverso, ma non di meno doloroso. La gelosia può distruggere tante cose buone nella vita. Può distruggere la tua compagna, attraverso di te, uccide l’unica cosa che ami profondamente. La parte peggiore è che lo permetti. È necessario fermarsi. Vuoi prendere una pistola e sparare al tuo compagno? NO! E allora perché si consente questa emozione di torturare ciò che è così caro? Ripeto, a patto che il compagno non sia responsabile delle tue paure o se ha fatto ammenda e sta cercando di migliorare le cose, allora ti prego di capire il loro dolore nel ricevere diffidenza. Quando ti vedono soffrire e gli viene detto che ne sono la causa, sono fatti a pezzi. Il tuo compagno ti ama tanto quanto lo ami tu, e si sente responsabile perché i tuoi sentimenti intrappolati lo corrodono dentro. Vedere il tuo sorriso e sentirsi totalmente amati li fa sentire bene con se stessi, nel senso che sono responsabili di quel sorriso. Questa è una bella sensazione.

 

Inoltre fai attenzione a non cadere in quell’abitudine di essere infelice per i sentimenti di gelosia. Capisci da dove provengono. Li stai utilizzando come motivo per attirare l’attenzione? Ancora una volta, un tipo sbagliato di attenzione. Se non è possibile ottenere la giusta attenzione che senti manca, allora parlane con il tuo partner. Non lasciare che le emozioni prendano il sopravvento e la gelosia confonda ciò che veramente ti sta cercando di dire. Ogni debolezza nella tua mente è una via diretta perché  i sentimenti negativi vi viaggino attraverso. Una volta che arrivano, ci mettono molto poco a buttarti giù. Quindi, sii consapevole di ciò che senti esattamente.

Tags:

Lascia una risposta