Come photoshoppare animali ibridi

29 luglio 2013 09:060 commenti

photohsopanimals2Con Photoshop si può tranquillamente produrre qualsiasi immagine che si desidera. Sperimentare questo potente strumento può portare a risultati folli. Un progetto divertente è quella di combinare due specie di animali in una sola.Esiste ad esempio un  tutorial che mostra come creare il proprio bradipo-corgi.

1 Trovare le proprie immagini

Innanzitutto si ha bisogno di immagini. Al momento di scegliere due appropriate immagini di animali, è importante assicurarsi che esse rispecchino l’un l’altra posa e composizione. Se la testa di un animale si affaccia lateralmente e il corpo si trova in posizione anteriore, l’illusione sarà molto difficile da raggiungere. Se non si è sicuri che le due immagini saranno combinabili, è sufficiente posizionare un’immagine sopra l’altra e modificare l’opacità per valutare una misura approssimativa.

Apriamo dunque le nostre due immagini in Photoshop. Siamo pronti per iniziare a mescolare e abbinare.

1

2 Selezionare il livello di sfondo

In questa immagine l’esempio è quello in cui si usa la testa dal corgi e il corpo del bradipo, caratteristiche interessanti da combinare. Prima di rimuovere il paesaggio, occorre rendere lo sfondo in un livello in modo da poter lavorare con uno sfondo trasparente. Fare clic destro sul livello di sfondo, selezionare “Livello dallo sfondo …” e fare clic su “OK”.

2

3 Rendere il livello di sfondo trasparente

Partendo con il corgi, utilizzare lo strumento Gomma per rimuovere con attenzione il paesaggio di sfondo o selezionare gli elementi da eliminare utilizzando lo strumento Bacchetta magica.

3

Ci sono sicuramente altri modi per raggiungere questo risultato, quindi ci si può sentire liberi di sperimentare. C’è chi tuttavia trova una tavoletta Wacom più efficace e più veloce nella rimozione di quei particolari difficili. Occorre dunque assicurarsi di nascondere il livello di sfondo bianco pianura e l’immagine corgi sotto, così si finisce con uno sfondo trasparente quando si cancella.
Suggerimento: etichettare i livelli in Photoshop. Questo aiuta molto quando si cerca di trovare il livello giusto da modificare.


4 Aggiungere la testa corgi per l’immagine del bradipo
Una volta che è stato accuratamente cancellato il paesaggio, aggiungere la testa corgi per l’immagine del bradipo. E’ sufficiente copiare il livello corgi e incollarlo sopra lo sloth layer. Si avrà bisogno di ridimensionare le due immagini utilizzando lo strumento Trasformazione (Comando / Ctrl + T) per cui si ritiene si adattano meglio. Durante il ridimensionamento, cercare di non rendere le immagini più grandi, come si perde la qualità del risultato finale.
4

5 Fondere i colori

Ora si ha un’idea molto approssimativa del posizionamento degli animali. Il nostro prossimo passo è quello di fondere il colore generale della testa del corgi con il corpo del bradipo.

Duplicare la testa corgi e l’etichetta “Corgi Capo Desaturazione”. Quindi utilizzare il comando di scelta rapida + U (Ctrl + U su un PC) e spostare il cursore Saturazione a -48.

photoshopanimals1

Noi non vogliamo perdere il colore degli occhi del corgi, il naso e la bocca, quindi con lo strumento Gomma cancelliamo molto attentamente il colore desaturato intorno a queste aree, tirando nel colore dal livello sottostante.

5

6 Abbinamento

Il corgi si sta avvicinando, ma si ha bisogno degli opportuni abbinamenti.
Sempre con il “Corgi capo Desatura” strato, tirare il cappotto del corgi utilizzando lo strumento Fluidifica. Cercare sotto il filtro opzioni di menu superiore (o tramite scorciatoia Maiusc + Comando + X / Shift + Ctrl + X).

All’interno del menù Fluidifica, selezionare lo strumento Altera avanti e una dimensione del pennello di 150. Estrarre delicatamente il pelo del corgi verso l’esterno dalle sue guance. Niente di troppo drastico, e cercare di non distorcere il pelo troppo. Fare clic su ok e tornare alla nostra immagine.

6

Una volta tirata abbastanza la pelliccia, si può utilizzare il timbro clone Tool (S sulle ‘scorciatoie’) per abbinare la pelliccia corgi con il bradipo. Quando si effettua la clonazione, bisogna essere sicuri di non ripetere segni che sembrano troppo evidente sulla pelliccia, cercando di variare il modo in cui si clona per un cappotto più naturale.

Obiettivo per qualcosa di simile a questo:

photohsopanimals2






Tags:

Lascia una risposta