Cucine da incubo Italia è già un successone

17 maggio 2013 13:500 commenti

Antonino_Cannavacciuolo_sul_cuscino_PH_Tinozzi_05-1-300x200

Dimenticatevi di Bastianich, Cracco e Masterchef. C’è un nuovo programma dedicato al cibo e a condurlo è il grande chef italiano Antonino Cannavacciuolo.

Aspettatevi commenti spietati, che vi faranno rimpiangere addirittura Gordon Ramsay. Quest’ultimo, a confronto, è un buono.

Lo chef tricolore pluripremiato conduce l’edizione italiane di “Cucine da Incubo”, noto format internazionale che va in onda su FoxLife e che è destinato a diventare un cult anche nella versione nostrana.


Ti posso dire una cosa? Solo il caffé è buono”.

L’accento meridionale di Cannavacciuolo, il fisico e il viso alla Bud Spencer, si uniscono alla capacità di bilanciare in maniera brillante consigli preziosi e grosse stoccate.

Così, la prima puntata mette tutti d’accordo. Sarà un successone. Basta guardare quanto se ne parla su twitter, dove il programma ha fatto registrare un boom di commenti. Tweet, retweet e mentions sono stati numerosissimi. A livello di ascolti è stato lo stesso successo, dal momento che anche lo share ha premiato FoxLife: dalle 21.55 alle 22.49 viene visto da 198.000 spettatori, piazzandosi al terzo posto tra i canali Sky e Fox.






Tags:

Lascia una risposta