Da cosa si evince la dipendenza sessuale?

20 dicembre 2013 18:410 commenti

sesso_barca

La dipendenza sessuale è una malattia diagnosticabile e curabile, che oggi è generalmente considerata quasi allo stesso modo in cui l’alcolismo e la tossicodipendenza (dipendenza dalle sostanze chimiche) sono stati considerata 40 anni fa.  Eppure, esiste ancora una vasta gamma di equivoci comprensibili circa i comportamenti sessuali compulsivi, generati dell’ignoranza sulla natura della dipendenza sessuale, e sostenuti e perpetuati da parte dell’industria da miliardi di dollari della pornografia.

 

Dipendenza sessuale – è un termine globale che copre una vasta gamma di comportamenti disadattivi e controproducenti per le relazioni quali:

 

1. Dipendenza da amore – un disordine in cui gli individui coinvolti sono  più volte avviluppati in intensi, rapporti co-dipendenti, anche quando questi rapporti o partner sono distruttivi;

2. Dipendenza da romanticismo- un disordine in cui gli individui sono ossessionati  dall’intrigo e dalla ricerca di romanticismo e prosperano nel brivido della caccia, ma si trovano nell’impossibilità di sostenere un impegno, un  rapporto intimo con un’altra persona;

3. Anoressia sessuale – un disordine in cui gli individui sono dominati e ossessionati dal compito emozionale, mentale e fisico di evitare il sesso;

4. Dipendenza sessuale- un disordine in cui gli individui sono ossessionati  da comportamenti disadattivi relazionati al sesso, compulsivo e autolesionisti.

 

Ma si può davvero essere dipendenti dall’amare come il popolare brano degli anni ’80 afferma? In una recente ricerca, (Aron, A. 2005) pubblicata nel numero di giugno del Journal of Neurophysiology, i ricercatori hanno utilizzato la risonanza magnetica funzionale per vedere in tempo reale l’attività cerebrale di 17 studenti universitari (10 donne, 7 uomini), che erano tutti nelle prime settimane o mesi di un nuovo amore. Questi ricercatori hanno concluso che  l’amore è in lizza nel cervello per lo stesso bene immobile come la tossicodipendenza. “L’amore in fase iniziale, radicato com’è nel nucleo caudato, è basato tutto sulla dipendenza.” “È una tossicodipendenza.” “Ha certamente alcune delle caratteristiche principali della tossicodipendenza – come con la droga, una volta che ti innamori hai bisogno di quella persona sempre di più, tanto che, dopo un po’, dovete sposarle. E ancora- dipendenza reale, cambiamenti di personalità, sintomi di astinenza ” “E proprio come il bisogno di cocaina o eroina, l’amore può far fare cose folli, a volte pericolose.” Secondo Aron (2005), i risultati aiutano a spiegare i casi in cui le persone si innamorano di persone dalle quali non sono neppure sessualmente attratte , oppure perché altre possono sentire in modo altrettanto forte l’emozione improvvisa di un neonato o addirittura di Dio..

 

Quindi ciò significa che tutte le persone che recentemente sono state innamorate hanno una dipendenza? Tutti gli uomini che guardano la pornografia sono dipendenti? Tutte le donne che leggono romanzi rosa sono dipendenti? Tutte le persone che evitano il sesso sono da considerare anoressiche sessuali? No, no, no e no. Allora come possiamo distinguere tra rapporti di dipendenza e sanità? Come per le altre forme di malattie e disturbi da dipendenza come la dipendenza chimica, il gioco d’azzardo patologico, i disturbi alimentari, e la dipendenza religiosa

Tags:

Lascia una risposta