Disoccupato trova portafogli e lo restituisce

9 aprile 2013 12:410 commenti

L’ennesimo bel gesto, da raccontare affinché serva da esempio.

Protagonista della nostra storia è un disoccupato di quarantacinque anni. L’uomo, successivamente al fortunato ritrovamento di un portafogli per strada lo ha restituito ai Carabinieri.

Ciò è accaduto a Reggio Emilia. Il portafogli abbandonato lungo la via conteneva ben 450 euro e i documenti di una pensionata siciliana di 70 anni.

Atto di onestà


L’uomo ha così deciso di portarlo ai carabinieri. Il disoccupato è un ex carabiniere ausiliario, che da poco ha terminato di percepire l’indennità di mobilità. Felice del ritrovamento e dell’onestà dell’uomo è l’anziana signora. La donna è residente in provincia di Trapani e in questi giorni si trovava a Reggio Emilia in quanto era ospite della figlia nella città.

L’atto di onestà dell’uomo, rimasto da qualche tempo senza lavoro, è stato molto apprezzato dalle autorità e della signora.

Viviamo un tempo di crisi in cui una cifra del genere farebbe comodo a tutti. Eppure, dormire con la coscienza a posto è, evidentemente, più importante per l’uomo in questione.

I soldi della pensione 

Inoltre, c’è da aggiungere che i 450 euro trovati nel portafoglio abbandonato in strada rappresentavano tutta la pensione di anzianità della donna siciliana.






Tags:

Lascia una risposta