Donna in coma partorisce una bambina, ma non ricorda che era incinta

3 luglio 2012 17:390 commenti

Una donna entrata in coma riesce a dare alla luce una bambina. Questa  vicenda molto particolare è accaduta a Colchester, una cittadina nell’Essex a pochi chilometri da Londra. Emma Mynors una giovane donna di soli 23 anni è entrata in coma dopo essersi presentata nell’ospedale della sua cittadina dove i medici le hanno diagnosticato una grave polmonite. La donna era incinta e per fortuna nonostante l’imprevisto la gravidanza ha proseguito senza alcun tipo di problema.


Emma ha messo alla luce la sua bambina e dopo quattro settimane si è risvegliata, ma quando le hanno presentato la sua piccola la donna non ricordava neanche di essere mai stata incinta. Secondo i medici si tratta di un caso di amnesia temporanea, il che è abbastanza frequente in casi in cui si esce da un coma. Non è il primo caso in cui qualche donna partorisce durante il coma, ma è probabilmente la prima volta che una madre non ricorda di essere stata incinta prima della sua malattia.






Tags:

Lascia una risposta