Donna rimane incastrata sul water per 10 ore

16 febbraio 2012 08:000 commenti

Una donna di un piccolo paese in Campania, con problemi di obesità è rimasta incastrata per ben 10 ore sul water senza che nessuno venisse a soccorrerla. La donna vive da sola nel suo appartamento dunque una volta resasi conto dell’inconveniente non ha potuto far altro che urlare con la speranza che qualcuno la sentisse e accorresse a liberarla. Al di là del fatto che sicuramente desta ilarità, la donna ha subito davvero un’odissea. Prima i dolori che l’hanno costretta a chiudersi in bagno, poi la sventura di essersi incastrata e per finire l’imbarazzo di essere salvata da dei completi estranei. L’imbarazzante episodio, infatti, si è concluso con l’arrivo dei Carabinieri del paese allertati dai vicini che avevano sentito, il mattino seguente, delle urla provenire dalla casa della sfortunata signora. Le forze dell’ordine sono riusciti ad entrare dalla finestra del bagno e a liberare, finalmente la donna dal water. Quest’ultima è stata trasportata al vicino ospedale di Nola per degli accertamenti.






Tags:

Lascia una risposta