Due ragazzi cacciati dal ristorante perché accusati di mangiare troppo

13 ottobre 2012 11:480 commenti

I gestori del ristorante mongolo Gobi a Brighton in Inghilterra, il quale fornisce il servizio “All You can eat” (tutto quello che puoi mangiare), hanno cacciato due loro clienti, George Dalmon e Miles And, perché accusati di mangiare troppo. Secondo il titolare del ristorante i due ragazzi non si sono contenuti di fronte al buffet ed avrebbero mangiato addirittura 5 ciotole di fritto misto. In un’intervista rilasciata al giornale “Telegraph”, il proprietario ha raccontato che sembrava che avessero liberato due maiali nel ristorante.
Inoltre ha anche aggiunto che non ha mai visto, durante la sua lunga carriera, qualcosa di simile. I due infatti mangiavano tutto ancor prima di mettere il cibo nelle ciotole.
George Dalton, uno dei ragazzi cacciati, ha risposto ai commenti del gestore dicendo che non era la prima volta in vita sua che mangiava in quel ristorante e che, a suo avviso, le ciotole che offrono sono troppo piccole.

Tags:

Lascia una risposta