Due ragazzi in bicicletta salvano una bambina rapita

16 luglio 2013 09:290 commenti

JRLa storia Jocelyn Rojas è del tutto singolare. Questa bambina è stata rapita da un anziano, probabilmente pedofilo, ma è riuscita a riabbracciare i suoi genitori grazie all’intervento di due ragazzini. La piccola Jocelyn stava giocando come ogni giorno sotto casa, quando all’improvviso un uomo si è avvicinato a lei con la scusa di un gelato ed è riuscito a portarla via, facendola entrare nella sua macchina. Una scena di quelle che potrebbero provocare conseguenze gravissime.


Fortunatamente, però, per Jocelyn Rojas le cose non si sono messe male. La scena è stata infatti osservata da lontano da due ragazzini. Gli adolescenti hanno infatti seguito la piccola nel momento in cui entrava nell’automobile e hanno prontamente dato l’allarme facendo in modo che le forze dell’ordine intervenissero. Successivamente, i due ragazzini hanno seguito l’auto dell’anziano con a bordo la piccola Jocelyn in bicicletta. Quando l’anziano signore si è fermato i due bambini lo hanno ‘assalito’ chiedendo aiuto e l’uomo è scappato. La piccola, grazie

Due adolescenti hanno avvistato la piccola nell’auto e hanno dato l’allarme, facendo intervenire la polizia. Hanno seguito il veicolo in bicicletta, e quando il conducente si è fermato, hanno chiesto aiuto, facendo scappare l’uomo. La bambina è stata ritrovata dopo due ore dal rapimento.






Tags:

Lascia una risposta