Gli strani vegetali di Fukushima 2 anni dopo il disastro nucleare [FOTO]

17 luglio 2013 09:500 commenti

fu8Sta facendo il giro del web la galleria di immagini creata due giorni fa da un sito coreano, il quale riporta mostruosi esempi di frutti, ortaggi, erbe spontanee e fiori cresciuti nei villaggi che attorniano la centrale nucleare di Fukushima.
L’esposizione alle radiazioni provoca mutazioni.


Tuttavia non è possibile affermare con certezza che sia la radioattività di Fukushima ad aver provocato la mutazione delle pannocchie di mais,  fuse come gemelli siamesi, o dei pomodori cresciuti coi “bubboni”, del cetriolo con le foglie legate al frutto, del girasole spuntato dentro la corolla di un altro girasole e di ogni altra singola ‘stranezza’ naturale. Potrebbero anche essere gli effetti, ad esempio, dell’inquinamento chimico. Certo è che il disastro nucleare potrebbe aver contribuito a dare risalto a fenomeni che altrimenti sarebbero passati inosservati.

Tuttavia considerare tutti questi vegetali deformi come cause dell’inquinamento chimico potrebbe essere azzardato. Vale comunque la pena sfogliare le foto per comprendere di cosa si tratta.






Tags:

Lascia una risposta