Goncourt 2015: Enard sposta la Boussole a Est e la critica dice “è l’anti-Houellebecq”

Si è tolto una bella soddisfazione lo scrittore Mathias Enard che è riuscito a trionfare nell’edizione 2015 del premio letterario Goncourt 2015. L’artista si è imposto grazie alla sua ultima opera, il romanzo Boussole, al cospetto del quale nulla hanno potuto le produzioni letterarie di tanti altri scrittori di primissimo livello. Per la critica, Enard è stato già ribattezzato come l’anti-Houellebecq ma il sornione Mathias preferisce mantenere un profilo decisamente più bassi limitandosi ad affermare che la vittoria del celebre premio lo riempie di gioia. Mantenendo un atteggiamento quasi distaccato, Enard ha inoltre aggiunto che l’incoronazione del suo romanzo non può non suscitare un vortice di gioia e di allegria.

Il palcoscenico del successo, comunque, Enard lo ha dovuto dividere con Delphine de Vigan che si è aggiudicato il premio Renaudot sempre inserito nell’abito del prestigioso evento francese. Come Enard, anche de Vigan è decisamente giovane non avendo compito neppure i 50 anni. Un segno molto importante questo, che attesta lo svecchiamento inesorabile a cui sta andando incontro la letteratura.

Boussole narra la storia di un cambiamento epocale che è in corso nella nostra era quello delle dimensioni del mondo. Freddo e spietato contro l’Occidente e i suoi tanti dogmi ormai solo formali, Enard apre una finestra sull’Oriente che viene invece visto come una sorta di nuovo mondo. Non è quindi un caso che lo scrittore francese parli dell’Est come del nuovo regno della speranza. E’ in questa situazione che oggi si va a collocare l’uomo dei tempi moderni non abituato a dei cambi in un sistema che sembrava invece quasi definito ovvero da fine della storia. Boussole è un romanzo che porta a guardare il mondo da una nuova prospettiva. E’ questo ciò che i giudici hanno colti decidendo di assegnare l’ambito premio

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *