Home / Curiosità / Harry Potter 8: potteriani italiani pronti ad andare a Londra in estate

Harry Potter 8: potteriani italiani pronti ad andare a Londra in estate

Sono già in vendita i biglietti per poter assistere, in estate, all’ottavo episodio della saga di Harry Potter. Harry Potter and the Cursed Child, questo il titolo dello spettacolo, dovrebbe essere messo in scena a teatro a partire dall’estate 2016. I biglietti possono essere acquistati sul sito www.HarryPotterthePlay.com, in esclusiva a partire dal 28 ottobre, oppure presso i normali canali a partire dal successiva 30 ottobre. L’obiettivo di questa vendita a scaglioni è quello di dare la precedenza ai fans più sfegatatati dell saga Harry Potter e poi a tutti gli altri. La notizia è certamente positiva, e non è un caso che stia facendo il giro del web, ma l’amaro in bocca resta perchè lo spettacolo Harry Potter and the Cursed Child sarà messo in scena solo nei teatri di Londra, almeno per adesso.

Per vedere Harry Potter 8, quindi, sarà necessario fare una puntatina a Londra in piena estate. Una soluzione che è perfetta soprattutto per chi aveva già l’intenzione di fare il turista nella capitale inglese.

Harry Potter and the Cursed Child vede come protagonista il figlio del celebre Potter, Albus Severus. La tram è ambientata 19 anni dopo celebre battaglia di Hogwarts che aveva mandato nello scaffale l’episodio 8 della saga ideata dalla scrittrice J.K. Rowling. C’è lo zampino di questa donna dalla fantasia infinita anche nello sbarco a teatro di Potter numero 8. Chiaramente non essendo il palcoscenico né un libro e né tantomento un set cinematografico, la signora Rowling è stata assistita da Jack Thorne e John Tiffany.

In rete la notizia dello spettacolo teatrale sta avendo una eco molto forte con un apposito hashtag che già è stato lanciato migliaia di volte a dimostrazione dell’enorme popolarità di Harry Potter anche in Italia.

Una magra consolazione visto che l’ipotesi di un nuovo episodio della saga, nonostante i ripetuti annunci e le tante rassicurazioni, è sempre rimasto solo un miraggio o un sogno.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *