I fratelli Matthew e Michael hanno 40 anni ma si comportano come se ne avessero 10

2 maggio 2012 08:000 commenti

Esistono delle malattie davvero incredibili la cui veridicità spesso è messa in dubbio. Una di queste malattie è stata anche, di recente, trattata in un film, “il curioso caso di Benjamin Button” e consiste in una regressione mentale per cui un uomo o una donna matura, di una certa età, ritornano gradualmente ad uno stato infantile. Il Daily Mail riporta la notizia di due fratelli inglese che sarebbero affetti proprio da questa strana patologia, che prende il nome di Leucodistrofia .


I due uomini Matthew di 39 anni e Michael di 42 erano sposati, con un buon lavoro e dei figli, ma la malattia li ha fatti regredire ad una età cerebrale di 10 anni e ora devono essere completamente seguiti proprio come se fossero effettivamente dei bambini. tanto è vero che sono ritornati proprio a casa con i genitori che si stanno occupando di provvedere a loro. Si tratta di una malattia molto rara che compisce solo poche centinaia di persone al mondo.






Tags:

Lascia una risposta