I panini nella realtà contro quelli nelle pubblicità [FOTO]

20 maggio 2013 08:360 commenti

7p

Si sa. Molto spesso i fast food sono ‘specchietti per le allodole‘. Si tratta di attrazioni di natura commerciale dove il marketing la fa da padrona per portare un numero sempre più alto di consumatori. La qualità del cibo è, forse, meno importante di tutto il contorno e del lato ludico. Molti consumatori sono al corrente, infatti, che il fast food sia un ‘ristorante’ poco affidabile dal punto di vista culinario. Tutti, però, ci vanno in massa perché sono attratti da mille fattori.


Il grande merito è da ascrivere alla pubblicità, che è poi lo ‘specchietto per le allodole‘ di cui si parlava pocanzi. Il problema sorge quando si ha a che fare con la realtà, che il più delle volte è deludente. Quello che in foto ci sembra una meraviglia non lo è quando si presenta nella realtà nel vassoio che alla cassa di un fast food un inserviente mette sotto i nostri occhi.

Il confronto fotografico

Da qualche giorno, a suffragio di quest’ultima tesi, circola un lavoro fatto dal fotografo Dario D. Egli ha ricreato in studio la stessa illuminazione degli annunci mostrati nelle più grandi catene americane e ha confrontato consistenza e dimensioni effettive nel suo foto progetto iniziato nel 2010.






Tags:

Lascia una risposta