I Simpson denunciano la corruzione in Italia

22 novembre 2013 08:440 commenti

simpson

In una delle ultime puntate di quella che è probabilmente la serie di cartoni più seguita al mondo, c’è nel mirino l’Italia. La Penisola diventa il paradigma della corruzione finisce nell’ironia tagliente del disegnatore/autore Matt Groening e del suo staff, demiurghi della fortunata serie animata dei Simpson.


Nell’episodio andato in onda negli Stati Uniti il 10 novembre, il giornalista di Springfield si rivolge al preside della scuola elementare dicendo: “This school is more corrupt than the Italian parliament”. La traduzione? “Questa scuola è più corrota del parlamento italiano “.






Tags:

Lascia una risposta