IG Nobel – I 10 studi scientifici più assurdi della storia

21 settembre 2013 08:010 commentiDi:

Scienziati tedeschi sono sempre alla ricerca del vettore del batterio killer

Assegnati anche quest’anno, come avviene ormai dal 1991, gli IG Nobel, i premi assegnati dalla rivista “Annali di ricerche improbabili” di Marc Abrahams. I premi sono consegnati agli studiosi che hanno svolto ricerche ‘che prima hanno fatto ridere e poi pensare, che li ricevono da veri premi Nobel.

Quale occasione migliore per stilare una classifica delle ricerche e degli studi scientifici più assurdi della storia?

1. Nel 1993 uno studio medico la cui relazione era di sole dieci pagine ha richiesto la partecipazione dei 977 studiosi da 15 paesi (solo l’elenco dei nomi occupa due pagine della relazione).

2. Sempre nel 1993 lo statunitense Robert W. Faid ha calcolato che le probabilità che Mikhail Gorbaciov sia l’Anticristo sono esattamente una su 710.609.175.188.282.000.

► Le 20 più grandi domande della scienza

3. Nel 1995 la norvegese Martha Kold Bakkevig ed la danese Ruth Nielsen hanno pubblicato uno studio dall’eloquente titolo: L’impatto della biancheria intima bagnata sulle risposte termoregolatorie ed il comfort termico nel freddo.


4. Uno dei IgNobel è stato assegnato anche a Lynn Halpern, Randolph Blake e James Hillenbrand per aver cercato di trovare il motivo per il quale si è così fastidioso il rumore delle unghie sulla lavagna.

5. Michael R. Boyle, Marcia E. Buebel e David S. Shannahoff-Khalsa hanno analizzato quali sono gli effetti sulla cognizione della respirazione forzata da una sola narice.

6. Nel 1998 la dottoressa Mara Sidoli di Washington, DC ha pubblicato lo studio Emettere peti come forma di difesa contro timori inesprimibili.

7. Interessante anche la tesi di Stefano Ghirlanda, Liselotte Jansson e Magnus Enquis dell’università di Stoccolma, che sostengono che i polli preferiscono gli esseri umani belli.

8. Nel 2007 il radiologo inglese Brian Witcombe e lo statunitense Dan Meyer, direttore esecutivo dell’Associazione Internazionale degli Ingoiatori di Spade, hanno illuminato a medicina con il loro studio sugli effetti collaterali dell’ingoiare spade.

► 8 cose che ti possono rendere più intelligente

9. Grazie a Stephan Bolliger, Steffen Ross, Lars Oesterhelweg, Michael Thali e Beat Kneubuehl dell’università di Berna, adesso abbiamo la certezza che è meno doloroso essere colpiti da una bottiglia vuota che da una piena.

10. Ultima scoperta scientifica che potrebbe rivoluzionare il mondo è quella di Anita Eerland, Rolf Zwaan e Tulio Guadalupe che hanno scoperto che inclinarsi a sinistra fa sembrare la Torre Eiffel più piccola.






Tags:

Lascia una risposta