Ikea propone la Doggy Bag contro gli sprechi alimentari

13 ottobre 2013 11:120 commentiDi:

ikea_sprechi_alimentari

“Compra solo quello che mangi, Conserva bene quello che compri, Non buttare quello che avanza”

E’ questo il motto con il quale Ikea lancia, a partire da lunedì 14 ottobre, la Doggy Bag, una scatola nella quale mettere ciò che avanza dal pasto consumato all’interno dei suoi punti vendita.

Questa idea di Ikea nasce dall’adesione del brand al progetto del WWF One Planet Food, un progetto che l’associazione ha lanciato per sensibilizzare l’opinione pubblica sugli sprechi alimentari con l’obiettivo di ridurre la quantità di cibo che ogni giorno finisce nella spazzatura.

Ikea richiama il seggiolone difettoso

La Doggy Bag di Ikea è una vaschetta biodegradabile prodotta con cartoncino FSC, nella quale i clienti che mangiano all’interno dei punti vendita possono mettere ciò che avanza dal loro pasto. Anche i collaboratori e i dipendenti di Ikea saranno impegnati nella riduzione degli sprechi alimentari attraverso dei programmi di monitoraggio del cibo prodotto ogni giorno e quello effettivamente venduto e una ricettazione precisa che indica l’esatta grammatura degli ingredienti e delle porzioni.

Tornano le polpette all’Ikea

Inoltre, ad ogni cliente che riconsegnerà il vecchio catalogo Ikea, sarà regalato un depliant nel quale sono contenuti consigli per la riduzione degli sprechi alimentari anche a casa.

Tags:

Lascia una risposta