Il bacio lesbo delle atlete russe [FOTO]

19 agosto 2013 06:000 commenti

Gold medallists team Russia celebrate at the women's 4x400 metres relay victory ceremony during the IAAF World Athletics Championships at the Luzhniki stadium in MoscowIl Mondiale di Atletica leggera in corso a Mosca è stato vivacizzato dal bacio sulla bocca scambiato sul podio tra due velociste russe. Il motivo del gesto? Una normativa del Paese che nega la propaganda omosessuale in presenza di minori. Legge che moltissimi sportivi hanno criticato. Nel contempo, la zarina mondiale dell’asta Yelena Isinbayeva si è distinta per aver prima difeso la norma e poi fatto ‘dietrofront’, disorientando di fatto colleghi e opinione pubblica.

Così, in un mondiale d’agosto caratterizzato da pochi record e molte emozioni, Tatyana Firova e Kseniya Ryzhova festeggiano dinanzi agli occhi meccanici dei mass media di tutto il mondo la vittoria nella 4X400 baciandosi sulla bocca. Un gesto che alcuni cronisti stranieri hanno letto come una sfida al presidente Putin e alla sua legge anti-gay. I media locali hanno invece ignorato il gesto e le atlete non hanno fatto commenti sulla vicenda.Certo è che in Russia va di moda baciarsi sulla bocca anche tra individui dello stesso sesso. E’ sinonimo di saluto affettuoso, per cui probabilmente il gesto della Firova e della Ryzhova (che si erano baciate anche in pista subito dopo la vittoria nella staffetta) potrebbe passare ‘quasi’ inosservato. ATHLETICS-WORLD-2013-4X400MEppure, il fatto di aver ripetuto il gesto sul podio lascia adito a dubbi sulla loro effettiva intenzione.

Tags:

Lascia una risposta