Il bambino che muore ogni tre mesi

9 maggio 2012 13:480 commenti

Aaron Sweeney non è un bambino come un altro. Aaron Sweeney ha solo 3 anni, ma è già morto 5 volte. Impossibile? Assolutamente no.

Aaron Sweeney è affetto da una rarissima malattia cardio-vascolare che lo fa “morire” ogni tre mesi. In pratica il cuore cessa di battere per minuti che sembrano essere interminabili e che possono anche arrivare a sette. A diffondere la notizia è il Daily Mail che ha intervistato la madre del piccolo Aaron: Jolaine Clark, 28 anni, è disperata e racconta la terribile esperienza della morte del figlio.


Ma Jolaine cerca di farsi forza e racconta come affronta con coraggio la situazione: ha sempre con sé un defribillatore portatile che utilizza ogni volta che ad Aaron cessa di battere il cuore.

Solo in questo modo è riuscita a salvare la vita del suo piccolo. I medici che hanno diagnosticato al piccolo la malattia hanno dettato alla madre alcune regole fondamentali da seguire. Aaron non può affaticarsi e non può correre anche se è difficile dato che si tratta di un bambino piccolo, che, come tale, vorrebbe giocare come tutti i suoi coetanei.

La vita della famiglia Sweeney è diventata molto difficile anche perché la mamma non può neppure permettersi di andare al lavoro dato che il piccolo Aaron ha bisogno di assistenza costante e non può essere mai lasciato da solo. A tre anni Aaron potrebbe andare a scuola, ma i medici non possono dargli il permesso: sarebbe troppo pericoloso per la sua salute e dovrebbe essere costantemente tenuto sotto controllo.






Tags:

Lascia una risposta