Il duetto tra Michael Jackson e Justin Bieber

19 agosto 2013 07:250 commenti

bieber

Una staffetta virtuale, che fa discutre. Quersto, per il compianto Michael Jackson pare essere il momento dei duetti. Se qualche giorno fa era stato annunciato un duetto dei primi anni 80 con Freddie Mercury, ecco arrivare sul web “Slave 2 To The Rythm”, brano rieditato in cui la voce di Michael si dà il cambio con quella dell’idolo delle teen ager, il canadese Justin Bieber. Non si tratta di un falso dal momento che è stato lo stesso Bieber ad annunciare la release via Twitter.

Ciò che semmai è accaduto è che, come ormai sembra essere una regola, il brano è stato spedito online prima del dovuto in maniera pirata. Del pezzo in questione, “Slave 2 To The Rythm” non si sa molto. Sembra che il pezzo risalga al periodo immediatamente precedente alla morte di Michael, anche se la voce di Bieber dovrebbe essere stata aggiunta di recente. Una mossa di marketing che lascia tutti curiosi e, un pò, sbigottiti. L’icona del Pop per eccellenza si confronterà dunque con quello che, se non è il suo erede, è l’uomo destinato a ricalcarne i successi quantomeno in termini di vendita. Il talento, al giorno d’oggi, si misura coi numeri.

Il tweet di Justin Bieber

Intanto, il bambino prodigio ha comunicato l’uscita del brano sul sito di microblogging, parlando del re del moonwalk: “Sono emozionato per quello che sta per succedere. MJ ha fissato l’asticella. Non solo per la musica, ma anche come intrattenitore e il modo di interagire coi fan. Vorrei che ci fosse ancora…”.

Tags:

Lascia una risposta