Il marito geloso che taglia le labbra alla moglie e le mangia

28 giugno 2012 08:000 commenti

Dalla Svezia arriva una notizia che fa rabbrividire letteralmente, a metà strada tra gelosia e pazzia. Protagonista di questa storia di ossessione è uno stimato chirurgo, molto in gamba nel suo lavoro, rispettato e apprezzato. Nel privato, però, non era così impeccabile come appariva in pubblico tanto è vero che ha aggredito la moglie in maniera disumana: tagliandole la bocca e cannibalizzandola. Il medico, di 52 anni, era ossessionato dalla paura di poter perdere la moglie, o meglio che lei potesse tradirlo, quindi ha trovato come unico “rimedio” quello di tagliarle la bocca. Prima ci ha provato con un coltello, ma non era troppo affilato quindi lo ha sostituito con un bisturi.


Una volta staccatele le labbra le ha mangiate in modo da non correre il rischio che la donna potesse raccoglierle e farsele riattaccare. La motivazione di questo folle gesto sta nell’impedirle di baciare altri uomini. L’uomo è stato arrestato e agli inizi di luglio comincerà il processo che lo vede accusato di aggressione aggravata.






Tags:

Lascia una risposta