Il noto illusionista David Blaine si sottoporrà per 72 ore consecutive a delle scariche elettriche.

3 ottobre 2012 08:000 commenti

David Blaine, noto illusionista americano famoso per le sue prove di resistenza, è sempre alla ricerca di sfide “impossibili” da superare. Questa volta l’illusionista newyorkese, mentre starà in piedi su un pilastro installato su un molo, si sottoporrà a delle scariche elettriche consecutive per 72 ore. La particolarità di questa prova però non è questa, ma è la piena partecipazione del pubblico presente che dovrà sottoporre le scariche all’illusionista e deciderà, allo stesso tempo, anche in quale punto del corpo somministrarle.
Il nuovo Houdinì, così come è stato soprannominato dal noto giornale The New York Times, non è nuovo a queste imprese. Infatti nel 2003 si fece chiudere in una scatola di plexyglass sul fiume Tamigi (Londra) per 44 giorni restando senza cibo. L’intero evento è trasmesso in diretta sul sito di streaming video youtube. Sono diversi gli sponsor che hanno deciso di partecipare a questa impresa, il principale è la Intel che fornisce i computer attraverso i quali si potranno controllare le scariche elettriche.






Tags:

Lascia una risposta