Il primo matrimonio gay in California

30 giugno 2013 09:310 commenti

First French gay couple wed

I matrimoni gay possono essere celebrati con effetto immediato in California. La Corte d’appello del nono circuito, con una decisione più rapida del previsto (era attesa tra quattro settimane), ha messo in atto le indicazioni della Corte Suprema sulla Proposition 8, la norma che metteva al bando le nozze omosessuali nello Stato, ed elimina la sospensione sui matrimoni fra coppie dello stesso sesso che era in vigore in California dal 2008.

Già un’ora dopo la decisione, il primo matrimonio è già stato celebrato a San Francisco: a celebrare le nozze sono state Kris Parry e Sandy Stier, la coppia di lesbiche che ha sfidato la Proposition 8 e il cui caso è stato analizzato dalla Corte Suprema

Di certo, in California, entrerà nel vivo l’industria delle nozze tra persone dello stesso sesso.

Attendiamo un vero e proprio boom dopo la decisione della Corte Suprema che ha bocciato il referendum che cinque anni fa aveva limitato l’istituzione nuziale all’unione tra uomo e donna. Il governatore Jerry Brown ha già invitato le contee a prepararsi a emettere le licenze. E gli oppositori dei matrimoni gay si leccano le ferite. L’arcivescovo di San Francisco Salvatore Cordileone ha espresso ‘timori per il futuro della democrazia’ e stigmatizzato la Corte che, nel caso della California, ha annullato la volontà dei sette milioni di elettori che cinque anni fa si erano espressi per il bando.

Tags:

Lascia una risposta