Il ragazzo con un arpione nella testa

21 giugno 2012 17:360 commenti

Un incidente che poteva avere delle conseguenze molto gravi si è risolto, invece, in maniera positiva. Il protagonista dell’episodio è un ragazzo di 16 anni, Yasser Lopez che si è visto conficcata, improvvisamente, un arpione nella testa. Yasser era con un amico a pescare su un lago. Accidentalmente, mentre  stavano pescando, l’amico fa partire un arpione dallo strumento che stava utilizzando, il quale entra nella testa dell’ignaro ragazzo e fuoriesce dal lato opposto. Il colpo è stato di una violenza tale da fargli fare un balzo in acqua. Subito Yasser è stato trasportato in ospedale, al Jackson Memorial di Miami, e per fortuna era ancora cosciente e lucido.


Gli è stata fatta una radiografia che ha dimostrato come l’arpione abbia sfiorato per pochi centimetri l’occhio destro e che non ha reciso alcun vaso sanguigno. Il ragazzo è stato, poi, sottoposto ad un’operazione abbastanza complessa durata quasi tre ore grazie alla quale è stato eliminato il corpo estraneo. Yasser adesso è in ripresa, presenta dei piccoli problemini al lato sinistro del corpo, ma i dottori confidano in una veloce guarigione.






Tags:

Lascia una risposta