Il tumore più grande del mondo

11 giugno 2012 08:000 commenti

I tumori sono delle malattie, purtroppo ben note, ma nella maggior parte dei casi  si tratta di mali invisibili che si sviluppano all’interno dell’organismo e spesso non lasciano alcuna traccia. Quello del ragazzo vietnamita Nguyen Duy Hai, invece, è un tumore dalle dimensioni spropositate. Si tratta, infatti, del tumore più grande del mondo. È  un neurofibromatosi che si è esteso in maniera repentina e aggressiva tanto da causare l’amputazione di entrambe le gambe del ragazzo. Ciononostante, però,  il tumore ha continuato ad estendersi e a divenire evidente tanto da raggiungere una dimensione ed un peso tale che è complessivamente superiore a quello dello stesso Nguyen.

Per fortuna, il giovane vietnamita ha trovato dei medici di Chicago pronti ad operarlo e a tentare di rimuovere questo corpo estraneo che lo stava divorando tutto e dopo una complicata e lunga operazione il tumore è stato asportato. L’uomo dovrà comunque continuare a sottoporsi a visite mediche per tenere sempre sotto controllo una eventuale ricomparsa.

Tags:

Lascia una risposta