Il ‘vecchietto’ che mette in fuga gli aggressori

20 novembre 2013 19:220 commenti

anziano

Quello che è accaduto lo scorso 26 settembre a Termini Imerese ha dell’incredibile. Due rapinatori hanno provato a rapinare in casa un signore anziano, aggredendolo. Si trattava di tre pregiudicati di 25, 33 e 35 anni originari di Trabia. I malviventi ganno picchiato in maniera selvaggia l’anziano mentre entrava in casa, e una volta scaraventato all’interno della sua abitazione lo hanno ripetutamente preso a calci e pugni. L’anziano, che abitava da solo, è riuscito a sfuggire e ad urlare attirando l’attenzione dei vicini di casa, e costringendo i due rapinatori ad una fuga da film. L’uomo ha riportato lesioni guaribili in 20 giorni. I tre malviventi, per questo episodio, sono stati da poco arrestati.







Tags:

Lascia una risposta