In Australia il tribunale assolve una capra

3 febbraio 2013 15:210 commentiDi:

In Australia il tribunale ha assolto una capra che era stata accusata di avere mangiato dei fiori in un museo. Proprio così, una capra. Una notizia che probabilmente non ha pari in Australia stessa e anche in tutto il mondo. È la prima volta che la giustizia australiana si pronuncia su una capra e nel resto del mondo non si hanno notizie simili. La capra dovrà ringraziare il suo avvocato che l’ha fatta scagionare.

Vediamo i fatti.

La polizia aveva fermato appunto una capra il 22 Agosto a Sydney mentre stava mangiando dei fiori fuori del Museo di arte contemporanea. La capra si chiama Gary e appartiene a Jim Dezarnaul, un noto molto comico in Australia con il nome Jimbo Bazoobi. L’uomo è stato multato

Il giudice Carolyn Barkell fatto cadere la multa per l’uomo spiegando che non c’erano prove del fatto che avesse portato la capra nel giardino con l’intenzione di farla mangiare. La multa non può essere quindi applicata.

L’animale è stato quindi l’imputato con l’avvocato Paul McGirr che ha affermato che la polizia aveva sbagliato nel fare la multa. Infatti, secondo l’avvocato il soggetto da multare era la capra e non l’uomo. È stata la capra a mangiare i fiori e non il suo proprietario. La capra Gary e quindi la colpevole, ma non ha rilasciato nessuna dichiarazione.

Tags:

Lascia una risposta