In Giappone la festa del pene gigante

13 gennaio 2013 13:050 commenti

Ogni anno in Giappone c’è una festa particolare che in altre parti del mondo sarebbe considerata volgare, irrispettosa o non appropriata. È la festa del pene gigante, che ufficialmente si chiama “Kanamara Matsuri”, e che si svolge ogni anno nella città di Kawasaki. Un enorme fallo gira per le strade della città e molte persone lo venerano. Questa festa ha un’origine molto antica e risale all’epoca di Edo che è stata nel periodo tra il 1603 e il 1867.

La leggenda da cui nasce la festa parla di una ragazza posseduta da un demone che si era infilato nella sua vagina. Questo demone mordeva i peni dei giovani che volevano possedere la ragazza e li castrava. Un giorno un fabbro costruì un grande pene d’acciaio e sconfisse il demone. Da questa leggenda è uscito anche un tempio scintoista in cui c’è il fallo d’acciaio.

Ogni primavera viene fatta quindi la festa del “Kanamara Matsuri”. La data cambia di anno in anno e di solito la festa viene fatta di Domenica. La festa è anche l’occasione per pregare per il concepimento di un figlio o per le malattie che si trasmettono attraverso l’atto sessuale. Nel giorno della festa si raccolgono anche soldi per la prevenzione delle malattie che si trasmettono sessualmente.

Tags:

Lascia una risposta