Introdotto pompiere-robot in Cina

7 novembre 2012 13:310 commenti

Il pompiere è uno dei mestieri più pericolosi dove si mette in constante pericolo la propria vita. Proprio per questo in Cina è stato inventato ed introdotto l’utilizzo del primo pompiere-robot. Il robot possiede un braccio meccanico in grado di aprire varchi, fendere oggetti e pareti, scavare in ambienti che sarebbero troppo rischiosi per un’operazione di soccorso a causa, ad esempio, del fumo intenso, delle temperature elevate o dei materiali esplosivi.
Il robot, tra l’incredulità dei cittadini che l’hanno visto in atto, è già intervenuto in un incendio scoppiato all’interno di un grattacielo a Qingdao, un paese nella provincia dello Shandong, scoppiato in un grattacielo a causa di un corto circuito. L’incendio era così di grandi dimensioni che sono stati necessari 25 camion e 200 vigili del fuoco suddivisi in 12 squadre. Con loro c’era anche il robot che si è rivelato utilissimo ed è stato di fondamentale importanza per l’esito finale della missione di salvataggio.






Tags:

Lascia una risposta