L’autista ferito da un oggetto metallico porta tutti in salvo e poi muore

4 giugno 2012 08:000 commenti

Un terribile incidente stradale poteva trasformarsi in una vera e propria tragedia se non fosse stato per l’autista di un pullman che ha pensato a mettere in salvo tutti i passeggeri per poi morire in seguito alle ferite riportate. Si chiamava Wu Bin ed aveva 48 anni. l’autista cinese stava guidando il suo bus su un autostrada della Cina, quando improvvisamente è stato colpito da un oggetto metallico che ha distrutto il parabrezza e colpito all’addome e alle braccia l’uomo.

Nonostante ciò l’uomo, dolorante e sanguinante ha condotto il pullman fino alla fermata più vicina e ha fatto scendere in maniera ordinata i suoi passeggeri, dicendo loro di non allarmarsi e di non correre per evitare che la situazioni potesse degenerare.  Purtroppo, però, l’uomo è deceduto subito dopo il trasporto in ospedale dato che le ferite erano molto gravi e il sangue perso era molto. Uomini del genere sono davvero rari e da apprezzare.

Tags:

Lascia una risposta